Intervista di Rai News-Gerardo D'Amico-Scoliosi-Nuoto-Basta la Salute-Dott. Rodolfo Lisi-Dott. Carmelo Giuffrida-Ginnastica Correttiva-Catania-4

Intervista di RAI NEWS: Gli effetti del nuoto in presenza di scoliosi

Intervista di Rai News-Gerardo D'Amico-Scoliosi-Nuoto-Basta la Salute-Dott. Rodolfo Lisi-Dott. Carmelo Giuffrida-Ginnastica Correttiva-Catania-1RAI NEWS 24 (canale 48 del digitale terrestre o canale 508 di sky), Mercoledì 1 maggio alle 13.30, e poi in replica alle 21.30, ha trasmesso l’intervista, da parte del conduttore Gerardo D’Amico di “Basta la salute” al Dott. Rodolfo Lisi sul libro dello stesso Lisi e del Prof. Dott. Carmelo Giuffrida dal titolo:

“Il nuoto non fa bene – L’attività natatoria nelle scoliosi: miti e tabù da sfatare”.Intervista di Rai News-Gerardo D'Amico-Scoliosi-Nuoto-Basta la Salute-Dott. Rodolfo Lisi-Dott. Carmelo Giuffrida-Ginnastica Correttiva-Catania-2

L’intervista di RAI NEWS su un libro tecnico che non dovrebbe mancare nella libreria personale dello studioso dei paramorfismi e delle patologie vertebrali, dello Studente di Medicina Fisica e Riabilitazione, del FisioKinesiTerapista, del Dottore in Scienze Motorie e dello Specialista in Scienze e Tecniche delle Attività Motorie Preventive e Adattate!

Per chi se la fosse persa, ecco l'intervista che ho rilasciato a Gerardo D'Amico per RAI NEWS 24 riguardante mio libro "Il nuoto non fa bene".Ricordo le repliche (canale 48 del digitale terrestre): stasera alle 21.30; giovedì alle 14.30; domenica alle 15.30

Geplaatst door Rodolfo Lisi op Woensdag 1 mei 2019

Alcune domande trovano risposta in questo Volume!

 

Quali sono i pregi e i difetti di una prescrizione del nuoto in presenza di paramorfismi?

Il nuoto può essere considerato una vera e propria Panacea in presenza di Atteggiamento scoliotico, Scoliosi, iperlordosi lombare, ipercifosi dorsale, mal di schiena, lombalgia, lombosciatalgia, … ?

Gli effetti dell’esercizio fisico sulla patogenesi della malattia e sulla sintomatologia specifica sono stati ricavati da prove, esperienza e buon senso?

Con quale coscienza l’Attività Fisica Adattata, l’esercizio fisico e le attività motorie finalizzate, la pratica di sport, vengono prescritte come momento di indispensabile necessità per assicurare una migliore qualità della vita, facendo bella mostra di se nei ricettari del Medico e tra le prescrizioni più gettonate?

Dal dominio del peso al dominio della forma, l’analisi chinesiologica e della fluidodinamica applicata conferisce gli elementi utili per affermare i comportamenti lesivi a carico del metacentro, dell’inerzia, l’influenza della turbolenza e dei vortici marginali, l’uso di vincoli e di controspinte idrostatiche.

Il “Principio di Archimede” in relazione all’ambiente micro-gravitario: come la prevenzione dei vizi posturali impone ragionamenti di tutela e protezione.

I circuiti neuronali e il costo metabolico, la stabilità nella dinamica, l’allenamento neuromotorio propriocettivo, la dinamica respiratoria e l’adozione del corsetto, la fisio-climatologia, il micro-clima e le ipotesi neurogeniche, le azioni delle neuro-tossine prodotte in vasca, … e tanto altro!

Intervista di Rai News-Gerardo D'Amico-Scoliosi-Nuoto-Basta la Salute-Dott. Rodolfo Lisi-Dott. Carmelo Giuffrida-Ginnastica Correttiva-Catania-3


CONTATTI

Se desidera avere più informazioni sui contenuti del libro, avere chiarimenti su problematiche personali, se ha un problema particolare ed urgente, o se desidera avere un breve primo colloquio informativo tecnico prima di richiedere l’appuntamento per una Consulenza, avrà la possibilità di parlare con uno dei nostri specialisti dell’Esercizio Fisico o con l’autore semplicemente richiedendolo all’Operatore di Segreteria:

Tel.: 095/387810 – Cell.: 338/9134141

e-mail: drcarmelogiuffrida@yahoo.it oppure : info@drcarmelogiuffrida.com

 

 

Conferenza-Cancro-Oncologia-Attività Fisica-Attività Fisica Adattata-prevenzione-Studio-Prof.-Dott.-Carmelo Giuffrida-Prof. Carmelo Giuffrida-Catania-AFA-1

Conferenza – Tavola Rotonda su Attività Fisica Adattata e Cancro

Conferenza – Tavola Rotonda

Conferenza-Cancro-Oncologia-Attività Fisica-Attività Fisica Adattata-prevenzione-Studio-Prof.-Dott.-Carmelo Giuffrida-Prof. Carmelo Giuffrida-Catania-AFA-1UICC – World Cancer Day 2019

Attività Fisica Adattata e Cancro

04 Febbraio 2019 – Catania

 

Studio Prof. Dott. Carmelo Giuffrida – Via Corvello 37 – Catania –

Tel.: 095387810 – 3389134141

 

Per il 3° anno consecutivo, a Catania,  Uomini di Scienza e Studiosi del Movimento Umano, coordinati dal Prof. Carmelo Giuffrida, continuano gli studi già iniziati alcuni anni fa e gettano importanti basi sulla ricerca del settore contribuendo con una Review delle Evidenze scientifiche internazionali finalizzati sull’Attività Fisica Adattata A.F.A. per sostenere la Giornata Mondiale del Cancro – World Cancer Day – indetta dalla Union for International Cancer Control (UICC).

Nel 2018 lo Studio del Prof. C. Giuffrida, insieme agli altri 1472 supporters disseminati nel mondo ha contribuito a totalizzare 7.591.984 visitatori sui social network e nelle reti del web!

Questa Conferenza-Tavola Rotonda sarà l’occasione per fare il punto sulla bibliografia internazionale, rivedere le evidenze scientifiche, confrontarsi con altri Colleghi e collaborare in modo interdisciplinare.

I benefici dell’esercizio fisico sono già noti da parecchi anni!

 

Il Cancro può essere controllato anche con l’Attività Fisica Adattata

 

Conferenza-Cancro-Oncologia-Attività Fisica-Attività Fisica Adattata-prevenzione-Studio-Prof.-Dott.-Carmelo Giuffrida-Prof. Carmelo Giuffrida-Catania-AFA-2

Il motto ” We Can – I Can “ dell’U.I.C.C. aiuta a prevenire e a combattere questo acerrimo nemico che affligge l’essere umano.

Le linee guida internazionali indicano che l’esercizio in regime aerobico è in grado di indurre una riduzione di mortalità per tutte le malattie, tumori compresi, se prescritta come un farmaco indicando il tipo di tecnica, la dose e la durata, l’intensità e la frequenza degli esercizi, misurando e monitorando l’intero piano di lavoro adattato alla persona che richiede la prestazione di Attività Fisica Adattata.Conferenza-Cancro-Oncologia-Attività Fisica-Attività Fisica Adattata-prevenzione-Studio-Prof.-Dott.-Carmelo Giuffrida-Prof. Carmelo Giuffrida-Catania-AFA-3

L’attività fisica aiuta a modulare il sistema immunitario da cui dipende, a sua volta, la modulazione della patologia oncologica.

L’esercizio fisico somministrato in ambiente altamente specializzato aiuta a controllare il peso corporeo (ha una relazione strettissima con il rischio tumorale), influenza gli aspetti del metabolismo legati ai meccanismi di insulino-resistenza, induce benefici sulla modulazione del sistema nervoso autonomo e si correla con le malattie cardiovascolari e con il controllo immunologico.

 

Conferenza-Tavola Rotonda su Attività Fisica Adattata e Cancro

 

Conferenza-Cancro-Oncologia-Attività Fisica-Attività Fisica Adattata-prevenzione-Studio-Prof.-Dott.-Carmelo Giuffrida-Prof. Carmelo Giuffrida-Catania-AFA-4L’evento è gratuito, aperto a chi ha voglia di aprirsi allo Studio specifico dell’ambito, a chi vuole collaborare alla stesura di documentazione scientifica e interagire con la propria collaborazione professionale abbattendo ogni barriera.

Solo Scienza e crescita professionale!

Per Prenotazione e informazioni contattare preventivamente  info: drcarmelogiuffrida@yahoo.it 

Segreteria Organizzativa e Scientifica: 338/9134141

 

 

Blsd : Formazione e retraining per il Team dello Studio del Prof. C. Giuffrida a Catania

BLSD è l’acronimo di Basic Life Support and Defibrillation.

BLSD-Cardiologia-ECG-Attività Fisica-rischio cardiovascolare-Prof. Carmelo Giuffrida-Catania

 

È il primo soccorso con manovre da attuare tempestivamente in caso di arresto cardiaco utilizzando il defibrillatore semiautomatico.

 

 

Acicatena – Catania li 10 Giugno 2018

 

Formazione e retraining per il BLSD : Il Team dello Studio del Prof. Dott. Carmelo Giuffrida effettua il corso di formazione base e un review di re-training presso la Croce Rossa Italiana – sede di Acicatena – Catania

 

L’Equipe dello Studio del Prof. Dott. Carmelo Giuffrida, ai fini dell’assolvimento degli obblighi imposti dalla vigente legislazione, per tutelare l’utenza e garantire la sicurezza sul posto di lavoro, ha acquisito l’idonea formazione mediante un corso di formazione certificato e riconosciuto come previsto dalle normatiBLSD-Cardiologia-ECG-Attività Fisica-rischio cardiovascolare-Prof. Carmelo Giuffrida-Catania-1ve vigenti in materia.

Periodicamente,  l’intero Team si sottopone a un re-training delle manovre che devono essere ben acquisite.

Il corso di formazione base è durato oltre 8 ore.

Nel pomeriggio lezioni ed esame fino a tarda serata anche per i Membri che dovevano effettuare solo il retraining, poiché avevano già acquisito il brevetto BLSD + FULL 2 anni addietro.

Quindi, sono stati impegnati, sia i Membri dello Studio che non avevano ancora acquisito i contenuti delle Linee Guida internazionali per la rianimazione cardiopolmonare ILCOR ERC 2015, quanto coloro che già conoscevano la sequenza di rianimazione di base in arresto respiratorio e/o cardiaco e le manovre da eseguirsi in caso di ostruzione delle vie aeree da corpo estraneo.

La giornata è stata molto impegnativa.

Dal Direttore Tecnico, ai Collaboratori e ai Tirocinanti dell’Università degli Studi di Catania che operano nello Studio per la loro formazione tecnica, è stato somministrato un continuo susseguirsi di lezioni frontali ed esercitazioni pratiche volte a far apprendere le specifiche skills in materia di rianimazione cardiopolmonare e utilizzo del defibrillatore semiautomatico esterno applicate sull’adulto e sul bambino; sull’infante sono state studiate ed effettuate le manovre di disostruzione delle vie aeree e la rianimazione d’urgenza.

La Metodologia Didattica teorica e pratica ha previsto:

– Lezioni frontali teoriche;

– Stazioni di addestramento pratico sulle tecniche semplici a piccoli gruppi su manichini;

– Isole di simulazione (bassa fedeltà) di scenari completi;

Al termine, quindi, sia i partecipanti al Corso base che di retraining (effettuati con cadenza biennale) hanno superato l’esame finale composto sia da un test scritto che da una simulazione con manichino effettuata sia sull’adulto, sia sul bambino che sull’infante.

L’Istruttore certificato della Croce Rossa Italiana, il Dott. Giorgio Tringali e i Membri della Commissione – formatori della sede di Acicatena (Catania) – con esperienza in area critica previsto dal provider, hanno erogato il certificato di abilitazione alla rianimazione cardiopolmonare sia su adulto, sia sul bambino con l’utilizzo del defibrillatore – BLSD + Full.