Scoliosi: Open day

Scoliosi: un “Open day” dai grandi contenuti tecnici e scientifici

 Un team di studiosi della scoliosi al servizio gratuito della popolazione ha collaborato con lo Studio del Prof. Carmelo Giuffrida e, con l’ausilio del Dott. Francesco Mac Donald (Medico Chirurgo specialista in Ortopedia e studioso della Scoliosi), hanno aderito al programma della Campagna della Scoliosis Research Society definito “SCOLIOSIS AWARENESS MONTH” conferendo sul territorio catanese una forma di “Prevenzione per una maggiore consapevolezza dei vizi posturali”. 

Nel corso della giornata sono state effettuate parecchie visite specialistiche ortopediche (effettuate dal Dott. Francesco Mac Donald – Medico Chirurgo specializzato in Ortopedia) e Consulenze gratuite, è stato raccolto importante materiale tecnico in seno allo screening ed è stata data parecchia informazione sul tema della scoliosi …

L’intero Team del Prof. C. Giuffrida si è messa a disposizione dell’utenza fornendo Scienza del Movimento, Competenze tecniche, Conoscenze professionali, Capacità operative, collaborazione!

I professionisti che hanno aderito all’iniziativa hanno integrato conoscenze avanzate nelle Scienze Motorie, con quelle Biomediche, Psico-pedagogiche e Sociologiche ad esse correlate. In particolare sulla base delle evidenze scientifiche hanno studiato come applicare l’attività fisica nella prevenzione primaria, secondaria, terziaria, adattando ed individualizzando l’intervento in un contesto multidisciplinare.

La Scoliosi è un argomento scottante ed è stato affrontato con chi ha grande esperienza in merito. Due figure cardine come quella del Dott. F. Mac Donald e quella del Prof. C. Giuffrida hanno incontrato soggetti portatori di scoliosi e soprattutto hanno creato un ponte tra i ragazzi scoliotici e gli adulti che hanno avuto una scoliosi grave trattata chirurgicamente in giovane età: formidabile confronto con dialogo di esperienze e di soluzioni psicologiche meritevoli di grande costruttività!

Le famiglie, aiutate dai professionisti del settore, si sono coordinate con azioni intelligenti in un contesto attrezzato e altamente specializzato.

Anche i tecnici del settore, intervenuti per ascoltare le lezioni magistrali dirette a Medici, Pediatri, Operatori del Settore (Specialisti A.M.P.A., Fisioterapisti, Psico-motricisti, …) previste nel corso della giornata sul tema: “Il  trattamento incruento della scoliosi in un’ottica etica di moderna scientificità”  e “Scoliosi e Attività Fisica Adattata”, ne hanno apprezzato i contenuti di elevatissimo livello.

 


CONTATTI

Se desidera avere più informazioni, avere chiarimenti su problematiche personali, se ha un problema particolare ed urgente, o se desidera avere un breve colloquio informativo avrà la possibilità di parlare con uno dei nostri specialisti dell’Esercizio Fisico semplicemente richiedendolo all’Operatore di Segreteria:

Tel.: 095/387810 – Cell.: 338/9134141  e-mail: drcarmelogiuffrida@yahoo.it oppure : info@drcarmelogiuffrida.com

 

Tavolo Tecnico su Cancro e Attività Fisica Adattata

Cancro e Attività Fisica Adattata saranno oggetto di discussione Domenica 15/10/2017 alle ore 09.30 in un Tavolo Tecnico sull’argomento (partecipazione gratuita con obbligo di prenotazione):

Cancro e Attività Fisica Adattata

“World Cancer Day 2018”:

 


Questo Studio si occupa da oltre trent’anni di Attività Fisica Adattata e di Attività Motorie Preventive.
Il suo Staff tecnico (composto anche da specializzandi in Scienze e Tecniche delle Attività Motorie Preventive e Adattate – Specialisti A.M.P.A. – dell’Università degli Studi di Catania) già dallo scorso anno aderisce al programma della “Giornata Mondiale del Cancro – World Cancer Day”.
Anche quest’anno lo Studio è stato contattato dall’U.I.C.C. – Unione Internazionale Contro il Cancro – Organizzazione Non Governativa, per aderire al lancio della Campagna del 2018, già avviato il 5 Settembre scorso.
Sensibili all’argomentazione sostenuta dall’Organizzazione Mondiale della Sanità, lo Studio e il suo Staff hanno accolto l’invito e si sono dichiarati pronti a sostenere l’iniziativa che ormai coinvolge l’intera Equipe globalmente, come milioni di persone al Mondo, con il tema “Combattere il cancro con la Prevenzione”!
L’intenzione è quella di dare un modesto contributo scientifico relativamente a ciò che rientra nella pertinenza della nostra specializzazione, rispettando le competenze ma interagendo, in modo multidisciplinare, con altri professionisti mossi dallo stesso interesse, insieme ai quali potremmo raggiungere gli obiettivi prefissatoci.
Non chiediamo denaro, fondi, sussistenze, …, ma solo la possibilità di acquisire esperienze, crescere tecnicamente e contribuire attivamente a questa lotta attraverso un’attività che, a Catania e in Sicilia, pochissimi hanno preso in debita considerazione: quello dell’Esercizio Fisico!
Ogni professionista ha il dovere di informarsi e di informare, di prendere una specifica posizione per affrontare una delle patologie più devastanti che abbia mai interessato l’umanità: questo Studio sostiene il tema “We can. I can” (“Noi possiamo. Io posso”) affiancando coloro che hanno l’opportunità, ognuno con le proprie competenze, di contribuire alla lotta contro il cancro.
La Giornata mondiale contro il cancro è una iniziativa dell’U.I.C.C., creata per il controllo internazionale del Cancro. L’U.I.C.C. lavora per unire la “comunità” al fine di ridimensionare il carico globale sul tema del cancro, per promuovere una maggiore equità e integrare il controllo del cancro nell’agenda della salute nello sviluppo mondiale.
Abbiamo cominciato i nostri lavori con una Tavola Rotonda, tenutasi Mercoledì 06/09/2017 a Catania, presso i locali di questo Studio. I presenti, avviando la ricerca, si sono premurati di distribuirsi i compiti della raccolta bibliografica internazionale che mette in relazione l’Attività Fisica Adattata con il Cancro.
Contestualmente, il gruppo si è fatto carico di coinvolgere e interessare Enti e Istituzioni che operano nell’ambito della Ricerca Scientifica e dell’Oncologia in Sicilia.

 


E’ nostra premura contattare professionisti del settore anche di altre figure professionali, al fine di coinvolgere in questo progetto quanti più Operatori possibile e dare un senso multidisciplinare a questa ricerca scientifica. Insieme si può realizzare tanto anche senza fondi pubblici!

Con la speranza di avere il privilegio di lavorare con Voi, di avervi al nostro fianco, di offrirci la Vs. esperienza e collaborazione Vi attendiamo al Tavolo Tecnico che organizzeremo Domenica 15 Ottobre 2017 alle ore 09.30.
 
Certo della Vs. attenzione, in rappresentanza degli Specialisti A.M.P.A. di questo Studio che rappresento, resto in attesa di un Vs. cortese riscontro.

limitato a 20 persone 

Per prenotazione alla partecipazione gratuita contattare la Segreteria organizzativa:

Tel. 095/387810 – 338/9134141

e-mail: drcarmelogiuffrida@yahoo.it

 

Cancro e Attività Fisica Adattata

Tavola Rotonda del Gruppo di lavoro Oncologia e Attività Fisica Adattata

Catania 06 Settembre 2017

Gruppo di lavoro Oncologia e A.F.A.

Ricerca Scientifica dello Studio del Prof. Dott. Carmelo Giuffrida

Dare una definizione sintetica e univoca di “Ricerca Scientifica” non è semplice, specialmente quando si vuole definire la ricerca svolta nell’ambito dell’Attività Fisica Adattata e rivolgere l’attenzione al cancro.

Fare ricerca significa raccogliere informazioni, sperimentare protocolli nuovi e interpretarne i risultati per aumentare le conoscenze su un determinato specifico argomento.

Non è una pratica approssimata e generica ma è basata su precise regole scientifiche che, attraverso percorsi ben definiti, consentono il raggiungimento di risultati concreti, oggettivi e riproducibili.

Il nostro percorso comincia con l’idea originale del ricercatore che vuole verificare un particolare fenomeno biologico o di fisiologia dell’esercizio fisico. Il target insegue un risultato (prevenzione o “nuovi protocolli”) che può concretamente aiutare l’utenza che chiede l’intervento dell’Attività Fisica Adattata (A.F.A.) per ottenere il miglior benessere psico-fisico.

L’esercizio fisico andrebbe prescritto come un farmaco su ricettario: l’attività motoria può essere efficace come un medicinale sia per combattere il cancro quanto per contrastare le malattie dismetaboliche e cardiovascolari. Purtroppo, non sempre viene data la giusta considerazione all’immenso beneficio ottenibile con un’attività fisica regolare. L’esercizio agisce sui sistemi metabolici dell’organismo, (energetico, ormonale, immunitario, …) e le evidenze scientifiche ne convalidano le affermazioni.

Gli esiti degli studi epidemiologici dimostrano la forte relazione tra alcuni tipi di tumore con l’inattività fisica.

Anche senza fondi e contributi, senza particolari strutture o aiuti di enti, si può fare Ricerca Scientifica: noi ci crediamo perchè la SCIENZA è già entrata IN PALESTRA!

Il Gruppo vuole avere un ruolo fondamentale nella progressione delle Scienze del Movimento e pretende di fare entrare questa Scienza in una Palestra che diventa costantemente un Laboratorio di Fisiologia dell’Esercizio Fisico senza lasciare nulla al caso, luogo di ricerca e di adozione delle migliori strategie.

L’argomento principe è, e resta, la prevenzione dei tumori della mammella, della cervice uterina e del colon retto, … la prevenzione dell’obesità, la promozione di stili di vita salutari (nutrizione, attività fisica). Già nel 2002, l’Agenzia internazionale per la ricerca sul cancro (IARC) stimò che, per i tumori più frequenti, circa il 25-33% dei casi erano attribuibili al peso in eccesso e alla scarsa attività fisica. In particolare, fu stimato che circa l’11% dei casi di carcinoma del colon era attribuibile al peso in eccesso e il 13-14% alla scarsa attività fisica. Circa un quinto dei tumori della mammella in post menopausa sarebbe attribuibile per il 9-11% al peso eccessivo e per l’11% alla sedentarietà. Fu evidenziato il ruolo del peso nel tumore dell’endometrio, con il 39% dei casi attribuibili a sovrappeso e obesità (IARC 2002).

Sulla scorta di quanto è attualmente disponibile in bibliografia si ha ragione di ritenere che azioni di prevenzione primaria possano portare a una sensibile riduzione della mortalità per tumore: la principale strategia potrebbe essere l’incremento dei livelli di attività fisica associata a una modifica delle abitudini alimentari per contrastare il sovrappeso ponderale e l’obesità con le conseguenze che da queste ne derivano. Il cambiamento dello stile di vita ha il vantaggio di essere efficace anche contro altre patologie come quelle cardiovascolari e dismetaboliche.

Il Gruppo si prefigge l’obiettivo di mettere insieme informazioni aggiornate e scientificamente documentate sul ruolo dell’alimentazione e del controllo del peso corporeo, dell’attività fisica nella prevenzione dei tumori, al fine di diffondere la consapevolezza che oggi è possibile una riduzione dell’incidenza e della mortalità per tumori mediante interventi che indirizzino la popolazione verso uno stile di vita corretto risalendo alle fonti delle prove scientifiche. Essenzialmente, però, cercherà di verificare i protocolli in uso nelle Scienze del Movimento e le Tecniche più accreditate.

La Tavola Rotonda di oggi ha avviato i lavori di ricerca: i presenti si sono sobbarcato il carico di mettere insieme il materiale tecnico scientifico, la bibliografia e porre le basi per creare i contatti utili con enti di ricerca.

Tra poco più di un mese si trasformerà in Tavolo Tecnico multidisciplinare e chiederà manforte ad altri professionisti.

A Dicembre 2017 darà luogo ad un MEETING per fare il punto sulla situazione esistente sul territorio.

A Gennaio 2018 organizzerà un Convegno di Studio per aggiornare il territorio su quanto operato e pubblicherà gli esiti dando notizia il 4 Febbraio 2018 in occasione del “WORLD CANCER DAY” 2018 a cui lo Studio del Prof. Dott. Carmelo Giuffrida ha già aderito dall’anno scorso.

 


Hanno collaborato alla realizzazione della TAVOLA ROTONDA:

 Prof. Dott. Carmelo Giuffrida – Studio di Scienze e Tecniche delle A.M.P.A del Prof. Dott. Carmelo Giuffrida – Catania

Dott. Giuliano S. F. Giuffrida – Studio di Scienze e Tecniche delle A.M.P.A del Prof. Dott. Carmelo Giuffrida – Catania

Dott. Emanuele F. G. Giuffrida – Studio di Scienze e Tecniche delle A.M.P.A del Prof. Dott. Carmelo Giuffrida – Catania

Dott.ssa Grazia Valentina Zappalà – Studio di Scienze e Tecniche delle A.M.P.A del Prof. Dott. Carmelo Giuffrida – Catania

Dott. Fabio La Cognata – Libero professionista – Ragusa

Dott. Federico Di Bella – Tirocinante specializzando in Scienze e Tecniche delle A.M.P.A. Università di Catania

Dott.ssa Chiara Di Mauro – Tirocinante specializzando in Scienze e Tecniche delle A.M.P.A. Università di Catania

Dott. Simone Meli – Tirocinante specializzando in Scienze e Tecniche delle A.M.P.A. Università di Catania

 

Cancro – Campagna World Cancer Day 2018

Anche quest’anno aderiamo alla Campagna “World Cancer Day 2018”

E’ un privilegio essere parte integrante di un contesto mondiale che sostiene la Campagna contro il Cancro: il nostro Studio la sostiene con l’Attività Fisica Adattata!

Prof. Dott. Carmelo Giuffrida World Cancer Day 2017Già nel 2017 lo Staff tecnico dello Studio del Prof. Dott. Carmelo Giuffrida aveva aderito alla Giornata Mondiale del Cancro (World Cancer Day).

Proprio oggi abbiamo ricevuto l’invito a preparare il lancio della Campagna del 2018 che si avvierà domani 05 Settembre 2018.

Sensibili all’argomentazione sostenuta dall’Organizzazione Mondiale della Sanità, accogliamo l’invito e ci dichiariamo pronti a sostenere l’iniziativa che ormai ci coinvolge globalmente.

Ci sentiamo coinvolti, come milioni di persone del Mondo, nella Giornata Mondiale del Cancro con un tema essenziale che ci ha già interessato: “Combattere il cancro con la Prevenzione”!

Abbiamo appena ricevuto l’e-mail che ci chiede di preparaci al lancio dell’evento mondiale 2018 e vogliamo dare il nostro contributo che, seppur piccolo e molto modesto, sommato a quello che tutti insieme possiamo fornire, diventa molto grande!

Ogni persona ha il pieno diritto di informare ed informarsi, di lottare, di prendere una specifica posizione per affrontare una delle patologie più devastanti che abbia mai interessato l’umanità. E anche questo Studio sostiene il tema “We can. I can” (“Noi possiamo. Io posso”) affiancando coloro che, bisognosi, hanno l’opportunità di lottare contro il cancro.

wcd_logo_4c

La Giornata mondiale contro il cancro è una iniziativa dell’U.I.C.C. –  Unione Internazionale Contro il Cancro – Organizzazione Non Governativa, creata per il controllo internazionale del Cancro. L’UICC lavora per unire la “comunità” al fine di ridimesionare il carico globale sul tema del cancro, per promuovere una maggiore equità e integrare il controllo del cancro nell’agenda della salute nello sviluppo mondiale. È la più grande organizzazione di lotta contro il cancro poiché conta oltre 1000 organizzazioni in 162 paesi.

Ad oltre 12 milioni di persone viene annualmente diagnosticato un tumore; 7,6 milioni di persone muoiono per effetto di questa patologie che miete vittime senza riguardo per nessuno. Senza iniziative concrete questo numero è destinato ad incrementarsi con una stima pari a 26 milioni di nuovi casi (valori stimati dall’UICC). Ciò significa che si avranno 17 milioni di morti entro il 2030, e i Paesi in via di sviluppo saranno quelli maggiormente interessati da questi numeri.Equipe Studio Prof. Dott. Carmelo Giuffrida AFA at World Cancer Day 2017 (2)

La prevenzione gioca un ruolo fondamentale nel controllo di questa patologia e rimane lo strumento più efficace per combattere i tumori, per vivere più a lungo, meglio e garantire una buona qualità di vita.

Un insieme di semplici regole quotidiane sono sufficienti ad allontanare molti pericoli: basta non consumare sigarette e combattere il fumo passivo, limitare o, meglio, evitare il consumo di alcool, seguire una corretta ed equilibrata nutrizione, fare una giusta attività motoria di tipo aerobico ed evitare prolungate esposizioni ai raggi solari.

Già nel 1922 I. Sivertsen e A.W. Dahlstrom relazionavano sulla bassa incidenza di comparsa tumorale (carcinoma) in popolazione che svolge attività fisica (Silvertsen I. – Dahlstrom A.W. “The relation of muscolar activity to carcinoma. A preliminary report” Cancer Res 6: 365-378, 1922).


Mercoledi 06/09/2017 alle ore 20.00 daremo luogo a una Tavola Rotonda sull’argomento:

 

“World Cancer Day 2018”:

Cancro e Attività Fisica Adattata

 

 

Per prenotazione alla partecipazione limitata a 20 persone contattare la Segreteria organizzativa:

Tel. 095/387810 – 338/9134141

e-mail: drcarmelogiuffrida@yahoo.it