Lode-Tirocinanti-Studio-Prof. Carmelo Giuffrida-Catania-Università degli Studi di Catania-Laurea Magistrale-Tarallo-Messina-Quattrocchi

330 e una lode !

Lode e grande soddisfazione dello Studio del Prof. Dott. Carmelo Giuffrida.

Catania 27 Marzo 2017

Aula Magna della Torre Biologica dell’Università degli Studi di Catania

Lode-Tirocinanti-Studio-Prof. Carmelo Giuffrida-Catania-Università degli Studi di Catania-Laurea Magistrale

330 e una lode!

 

Ben tre Dottori Tirocinanti avviati dall’Università degli Studi di Catania alle attenzioni del Tutor Didattico nella persona del Prof. C. Giuffrida hanno discusso la loro tesi di laurea magistrale davanti alla Commissione dell’Ateneo catanese riportando una votazione complessiva di 330 e una lode!

Ottimo bottino per questi giovani Ph. D. che hanno affrontato con estrema serietà professionale un lungo periodo di tirocinio formativo e di orientamento disciplinato dall’art. 18 della legge 24 giugno 1997 n. 196 e dal regolamento emanato dal Ministero del Lavoro e della Previdenza sociale, di concerto con il Ministero della Pubblica istruzione e con il Ministero dell’Università e della Ricerca scientifica e tecnologica con decreto del 25 marzo 1998, n.142.

Il decreto interministeriale di cui sopra, all’art. 4, prevede che i tirocini siano svolti sulla base di convenzioni stipulate tra i soggetti promotori e i datori di lavoro pubblici e privati;Lode-Tirocinanti-Studio-Prof. Carmelo Giuffrida-Catania-Università degli Studi di Catania-Laurea Magistrale-1
Le Università promuovono tirocini curriculari da svolgere durante il periodo di frequenza dei corsi di studio o di formazione, a favore dei propri studenti iscritti ai corsi di qualunque livello con la finalità di affinare il processo di apprendimento e di formazione, anche se non direttamente in funzione del riconoscimento di crediti formativi universitari (CFU).

 

Lode e 330 consensi ai neo-Dottori Magistrali che si laureano Ph.D. dopo un periodo di Tirocinio nello Studio del Prof. Dott. Carmelo Giuffrida a Catania

 

Il Dottor Antonio Quattrocchi, emozionatissimo, ha discusso brillantemente una tesi su “Attività Fisica nell’anziano” soffermandosi a un bilancio che pone a un posto di eccellenza il “farmaco ideale” rappresentato dall’attività motoria per contrastare patologie sensibili all’esercizio fisico, con particolare riguardo all’età geriatrica. Suo relatore è stato il Chiarissimo Prof. Lino Gurrisi mentre Co-relatore era il Prof. Carmelo Giuffrida.

Il Dottor Daniele Messina ha discusso una tesi sulle statistiche derivanti dalle conoscenze da parte dell’utenza della figura professionale dello Specialista in Scienze e Tecniche delle Attività Motorie Preventive e Adattate soffermandosi sui soggetti cardiopatici che, superata la fase acuta, spesso non sanno a chi affidarsi per continuare il proprio piano di recupero.

Il Dottor Daniele Tarallo ha discusso la sua tesi su “Ictus Cerebrale: dalla Clinica alla Riabilitazione” evidenziando l’importantissimo ruolo svolto dall’Attività Fisica Adattata nel recupero funzionale di questa patologia dopo la stabilizzazione e in cronicità conclamata.

L’intera Equipe dello Studio, con il Prof. Carmelo Giuffrida in testa, e i Colleghi-Tirocinanti dell’Università catanese che frequentano lo Studio, nel compiacersi del grande successo del Dott. Daniele Tarallo, del Dott. Daniele Messina e del Dott. Antonio Quattrocchi, augurano loro una brillante carriera.

 

 

 

Legge regionale 29 del 29 Dicembre 2014

Legge regionale 29 del 29 Dicembre 2014 :

Conferenza nell’aula magna di Via Pascoli presso il Polo delle Scienze Motorie e sportive dell’Università di Palermo.

 

Palermo – Venerdì 13 Ottobre 2017

 

Legge regionale 29 del 29 Dicembre 2014-Prof. Carmelo Giuffrida-Catania

Si è organizzato, con l’affiancamento del CISM (Comitato Italiano Scienze Motorie), alla presenza delle parti politiche e professionali, l’attesa conferenza sulla Legge 29 del 29 Dicembre 2014 che, sebbene già in vigore dal Luglio 2016, che è ancora priva dei decreti attuativi: la legge necessitava di chiarimenti esplicativi e le norme dovevano essere spiegate e sviscerate in tutte le parti e commi.

Fondamentale importanza ha assunto la figura del “Direttore Tecnico” a tutela della salute del cittadino.

Legge regionale 29 del 29 Dicembre 2014-Prof. Carmelo Giuffrida-Catania-1

 

 

 

L’incontro con gli studenti della facoltà di Scienze Motorie dell’Ateneo palermitano si è concluso con i consensi di tutti i Docenti e dei Professionisti del settore presenti che, all’unanimità si sono dichiarati soddisfatti dell’operato comune e si sono complimentati con la parte politica presente.

 

Legge regionale 29 del 29 Dicembre 2014 : Autorevole Tavolo di Relatori

 

Al tavolo dei relatori, susseguitosi sin dalle prime ore del mattino, erano presenti:Legge regionale 29 del 29 Dicembre 2014-Prof. Carmelo Giuffrida-Catania-2

l’On.le Avv. Giampiero Trizzino (del Movimento 5 Stelle  e  firmatario della legge regionale 29 del 29.12.2014 insieme all’On. Panepinto), l’On.le Dott.ssa A. Anselmo (del PD), il Prof. Antonio Palma (Delegato al coordinamento delle politiche sportive di Ateneo UniPa), il Prof. Giuseppe Musumeci (in rappresentanza dell’Università di Catania), il Dott. Daniele Iacò (Presidente del CISM), il Dott. Giacomo Perticone (Vice-Presidente del CISM e moderatore dell’intero evento), la Prof.ssa Santoro (Docente presso il corso specialistico di Management dello sport dell’Università di Palermo), il Dott. Giuseppe Turano (ideatore della legge 29 del 29 Dicembre 2017) e il Dott. Tiziano Spada (co-autore dell’iniziativa legislativa), il Dott. Maurizio Picarella, la Dott.ssa Rosaria Margagliotti.Legge regionale 29 del 29 Dicembre 2014-Prof. Carmelo Giuffrida-Catania-3

Legge regionale 29 del 29 Dicembre 2014 :

Il Prof. Carmelo Giuffrida chiede alla Regione Siciliana “Palestre sicure ed etiche”

 

La conferenza è stata avviata alla conclusione con l’invito a un intervento tecnico del Prof. Carmelo Giuffrida che ha fatto risaltare la necessità di coniare una ulteriore nuova legge per la tutela della salute del cittadino per offrire “Palestre sicure ed etiche” su tutto il territorio regionale siciliano; a seguire, l’invito è stato esteso anche al Prof. Antonio Basile che ha sottolineato come il Gruppo di professionisti che ha lavorato all’iniziativa fu avviato da pochi e oggi si è in tanti, e tutti riuniti sotto una unica bandiera: quella della costante passione per il proprio lavoro!

Intervento apprezzato è stato anche quello del Dott. Antonio Lipari che ha sottolineato l’importanza dell’attività motoria già in età scolare e pre-scolare auspicando più spazio nella scuola primaria e dell’infanzia in un prossimo futuro.

Fatica e passione di anni di duro lavoro per affermare e riconoscere il ruolo professionale confermano, con questa legge rivoluzionaria, che la Sicilia è pioniera di una innovazione indispensabile per la tutela di tutti i cittadini che richiedono servizi annessi alle Scienze del Movimento.


CONTATTI

Se desidera avere più informazioni, avere chiarimenti su problematiche personali, se ha un problema particolare ed urgente, o se desidera avere un breve primo colloquio informativo tecnico prima di richiedere l’appuntamento per una Consulenza, avrà la possibilità di parlare con uno dei nostri specialisti dell’Esercizio Fisico semplicemente richiedendolo all’Operatore di Segreteria:

Tel.: 095/387810 – Cell.: 338/9134141

e-mail: drcarmelogiuffrida@yahoo.it oppure : info@drcarmelogiuffrida.com

 

 

 

 

Convenzione-Logo Prof. Carmelo Giuffrida-Catania

Convenzione tra Università degli Studi di Catania e Studio del Prof. Dott. Carmelo Giuffrida

LA CONVENZIONE tra Università degli Studi di Catania e Studio del Prof. Dott. Carmelo Giuffrida per il TIROCINIO DI FORMAZIONE ED ORIENTAMENTO

 

Siglata TRALa Convenzione-Università degli Studi-Prof. Carmelo Giuffrida-Catania-Tirocinio Formativo-Orientamento

L’Università degli Studi di Catania, rappresentata dal Rettore pro-tempore, autorizzato alla stipula della convenzione dal Consiglio di amministrazione con delibera del 13.07.2012

E

L’Azienda/Ente Prof. Dott. Carmelo Giuffrida quale “soggetto ospitante”, rappresentata da Prof. Dott. Carmelo Giuffrida,

PREMESSO

  • che i tirocini formativi e di orientamento sono disciplinati dall’art. 18 della legge 24 giugno 1997 n. 196 e dal regolamento emanato dal Ministero del Lavoro e della Previdenza sociale, di concerto con il Ministero della Pubblica istruzione e con il Ministero dell’Università e della Ricerca scientifica e tecnologica con decreto del 25 marzo 1998, n.142;
  • che il decreto interministeriale di cui sopra, all’art. 4, prevede che i tirocini sono svolti sulla base di convenzioni stipulate tra i soggetti promotori e i datori di lavoro pubblici e privati;
  • che le Università promuovono tirocini curriculari da svolgere durante il periodo di frequenza dei corsi di studio o di formazione, a favore dei propri studenti iscritti ai corsi di qualunque livello con la finalità di affinare il processo di apprendimento e di formazione, anche se non direttamente in funzione del riconoscimento di crediti formativi universitari (CFU);

 

La convenzione regola i rapporti tra “l’Università” e il “soggetto ospitante” concernenti l’attivazione di:

 

  • tirocini curriculari in favore di studenti di corsi di laurea, laurea magistrale, ed equivalenti dei precedenti ordinamenti, dottorato di ricerca, scuole o corsi di perfezionamento e specializzazione, master di I e di II livello;
  • tirocini di formazione e orientamento non curriculari entro il termine previsto dalla normativa vigente.

In particolare, il “soggetto ospitante” si impegna ad accogliere presso le proprie strutture soggetti sopra indicati per l’espletamento di tirocini formativi e di orientamento, ai sensi dell’art. 18 della legge 24 giugno 1997, n. 196.

 

I programmi di tirocinio formativo curriculare e di orientamento al lavoro post laurea, concordati da entrambe le parti, hanno come oggetto l’acquisizione nella pratica della conoscenza di realtà economiche e produttive al fine di integrare il percorso accademico dello studente nonché di agevolare la scelta professionale del laureato.

 

Durante lo svolgimento del tirocinio, l’attività è seguita e verificata da un docente universitario (tutor didattico) e da un tutor aziendale, indicato dal soggetto ospitante.

 

Nel rispetto e richiamo della presente convenzione, per ogni singolo tirocinio da questa derivante, il soggetto ospitante e l’Università predispongono un progetto formativo e di orientamento, secondo lo schema di cui all’allegato A, per i tirocini curriculari e di cui all’allegato B, per i tirocini post lauream.


CONTATTI

Se desidera avere più informazioni, avere chiarimenti su problematiche personali, se ha un problema particolare ed urgente, o se desidera avere un breve primo colloquio informativo tecnico prima di richiedere l’autorizzazione a frequentare lo Studio per un periodo di tirocinio formativo o curriculare, avrà la possibilità di parlare con il responsabile del Placement semplicemente richiedendolo all’Operatore di Segreteria:

Tel.: 095/387810 – Cell.: 338/9134141

e-mail: drcarmelogiuffrida@yahoo.it oppure : info@drcarmelogiuffrida.com

La convenzione – La convenzione – La convenzione – La convenzione – La convenzione – La convenzione – La convenzione