Case finding e Advocacy

 

casi da trovare

Il Case finding e Advocacy consentono di identificare e selezionare i casi da assumere in trattamento dopo aver concordato con l’utente l’adesione al progetto e stabilito la sua presa in carico in base ai criteri definiti dallo Studio (Body Way Assistance), garantendone e tutelandone i suoi diritti.

 

Case finding

 

Per la precisione, l’Advocacy consiste nello sforzo di modificare gli esiti di politiche tecniche o di decisioni allocative che hanno un impatto diretto positivo sulla vita delle persone. Inoltre, favorisce il cambiamento intervenendo su coloro che sono individuati quali decision makers. Infatti, agisce per modificare la loro percezione o comprensione, riguardo alla questione da promuovere e per influenzare il loro comportamento.

 

Casi da trattare

 

casi da trattare-attività fisica adattata

Attività Fisica Adattata – Studio Prof. Carmelo Giuffrida – Catania

In realtà, l’Advocacy è un processo continuo che prevede:

– analisi della problematica e del suo contesto,

– strategia,

– mobilitazione,

– azione,

– valutazione.

In una tale prospettiva, la disseminazione dei risultati della ricerca scientifica e l’educazione del soggetto trattato non sono fini in se stessi! Pertanto, intendono raggiungere un reale cambiamento nella pratica quotidiana.

 

Casi da trattare con Attività Fisica Adattata

 

L’Attività Motoria Adattata è stata pensata e creata per le persone affette da patologie croniche come il Morbo di Parkinson, la sclerosi multipla, l’osteoporosi, l’artrosi, l’artrite, l’ictus, le cardiopatie, il diabete, l’ipertensione, …!

A queste persone l’esercizio fisico strutturato è indicata dal proprio Medico di Medicina Generale o dal proprio Specialista come se fosse un farmaco. In realtà, si può accedere ai protocolli anche in totale autonomia ma occorre avere condizioni di cronicità o di stabilità patologica. Infatti, la particolarità che distingue l’Attività Fisica Adattata da una normale attività fisica è proprio la costanza, la pianificazione secondo gli obiettivi programmati a breve e a lungo termine e il monitoraggio dei risultati.

Chi segue un percorso di Attività Motoria Adattata viene trattato fin dall’inizio da uno Specialista dell’Esercizio Fisico. Questo Professionista, oltre ad essere un tecnico competente, deve essere animato da uno spirito coinvolgente per riuscire a stimolare anche le persone che fanno più fatica. Un’altra importante differenza che contraddistingue l’Attività Motoria Adattata dal normale esercizio fisico consiste nell’indurre al cambiamento dello stile di vita per la prevenzione della disabilità.

Tutti i professionisti che operano nello Studio del Prof. Carmelo Giuffrida sono i primi sostenitori di questo credo che fonda le sue basi nell’affermazione che l’attività fisica sia il farmaco più potente.

Il nostro valore aggiunto è l’attenzione che mettiamo nel curare ogni dettaglio della sessione trascorsa all’interno dello Studio.

È per questo che prima di fare accedere ai nostri percorsi una qualsiasi persona, vogliamo conoscere la sua storia, la sua quotidianità. Inoltre, vogliamo esaminare attentamente la documentazione clinica che i Medici hanno rilasciato in precedenza.


CONTATTI

 

Ci contatti se desidera ricevere più informazioni, avere chiarimenti su problematiche personali o se ha un problema particolare ed urgente da trattare.

Se desidera avere un breve colloquio informativo tecnico prima di richiedere l’appuntamento per una Consulenza, avrà la possibilità di parlare con uno dei nostri specialisti dell’Esercizio Fisico semplicemente richiedendolo all’Operatore di Segreteria:

Tel.: 095/387810 – Cell.: 338/9134141

e-mail: drcarmelogiuffrida@yahoo.it oppure : info@drcarmelogiuffrida.com