menopausa osteopenia e osteoporosi-laboratorio di chinesiologia umana del Prof. Carmelo Giuffrida-Catania

Menopausa Osteopenia e Osteoporosi: osservazioni!

Menopausa Osteopenia e osteoporosi: osservazioni nel laboratorio di Chinesiologia rieducativa dell’apparato locomotore!

 

Prof. Carmelo Giuffrida

 

 

L’attuale impostazione dell’approccio all’osteopenia e all’osteoporosi è la risposta al notevole rilievo sociale che riveste questa patologia sistemica dell’apparato scheletrico.

osteopenia e osteoporosi-laboratorio di chinesiologia umana del Prof. Carmelo Giuffrida-Catania

La diminuzione della massa ossea (densità minerale) che si genera fisiologicamente con il trascorrere degli anni viene denominata osteopenia.

Il termine osteoporosi si utilizza quando i valori della micro-architettura del tessuto osseo risulta ridotti in modo marcato, tanto da provocare fratture anche per traumi minimi (a carico di vertebre, regione trocanterica del femore, avambracci, regione omerale della spalla, regione tibio-tarsica della caviglia).

L’osteoporosi consiste, quindi, nel deterioramento microstrutturale del tessuto osseo con sensibile riduzione della massa minerale di calcio capace di produrre fragilità ossea. Pertanto, ne consegue l’incremento del rischio di fratture. Ciò, è da imputare alla ridotta attività delle diverse tipologie di cellule costituenti il tessuto osseo: gli osteoblasti, gli osteoclasti e gli osteociti.

 

Menopausa Osteopenia e Osteoporosi: l’incidenza statistica!

 

In Italia, sono vittime dell’osteoporosi almeno 5.000.000 di soggetti e per una forte incidenza pari all’80% sono interessate le donne in età post-menopausa. Nel Pianeta, una donna su tre e un uomo su cinque di età pari o superiore a 50 anni subiranno una frattura osteoporotica. In presenza di osteoporosi, l’osso si rompe facilmente, anche a seguito di una piccola caduta, un urto, uno starnuto, o un movimento improvviso. Le fratture causate dall’osteoporosi possono essere pericolose per la vita. Rappresentano una delle principali cause di dolore e di disabilità a lungo termine.

Infatti, tanto l’osteopenia quanto l’osteoporosi, interessano ampi strati di popolazione e, conseguentemente, movente di una crescente richiesta di prestazioni sanitarie e non sanitarie. Spesso, queste patologie involutive non vengono affrontate con un approccio prevalentemente individualizzato; si lascia alla sola farmacologia la responsabilità risolutiva di ciò che, invece, dovrebbe essere affrontato già nella fase preventiva con un approccio globale, mirando a migliorare genericamente le abitudini di vita della popolazione a rischio per età e sesso.

Il trattamento dell’osteopenia e dell’osteoporosi, perciò, esula dal limitato approccio esclusivo del farmaco, ma necessita di un insieme di interventi. L’attività che ne scaturisce, globalmente, incide in modo contestuale sia sulle abitudini di vita che sui fattori di rischio.

attività fisica adattata nell'osteoporosi a Catania-Menopausa Osteopenia e Osteoporosi in soggetti ortogeriatrici trattate nel laboratorio di Chinesiologia con Attività Fisica Adattata!

 

Vanno attenzionati:

– alimentazione equilibrata,

– adeguata attività fisica adattata,

– riduzione di cattive e radicati abitudini quotidiane,

– abolizione del fumo e di alcool,

– lotta contro l’obesità,

– economia articolare, …

 

Menopausa Osteopenia e Osteoporosi: conseguenze!

 

L’osteoporosi viene definita anche “malattia da disuso”, in quanto origina da una attività sedentaria, da prolungata assenza di carico e da immobilizzazione. E ciò, rende la struttura ossea debole e fragile.

L’osso è un tessuto vivo che necessita di essere continuamente stimolato dal movimento e dagli sforzi bio-meccanici.

È di fondamentale importanza individuare precocemente i soggetti a rischio di osteoporosi (anziani e donne in post-menopausa) per attuare una efficace prevenzione della malattia e per ridurne le complicanze.

Bisogna premettere che i controlli densitometrici a doppio raggio fotonico condotto sulla metafisi radiale o total body – M.O.C. (Mineralometria Ossea Computerizzata – non servono a “guarire”! Questo esame è utile per valutare lo stato di osteopenia o di porosità in rapporto a indici e score, ricavati su una media della popolazione di riferimento.

Menopausa Osteopenia e Osteoporosi in soggetti ortogeriatrici trattate nel laboratorio di Chinesiologia con Attività Fisica Adattata-Prof. Carmelo Giuffrida-Catania

 

Si possono prevenire l’osteoporosi e le fratture? Sì, se si interviene tempestivamente!

 

Le fratture secondarie all’osteoporosi hanno un impatto devastante su milioni di persone in tutto il mondo. Comportano enormi costi socioeconomici per la società e per i sistemi sanitari. Eppure, nonostante i progressi medici efficaci per ridurre le fratture, una minoranza di uomini e donne riceve cure.

Solo il 20% dei soggetti con fratture osteoporotiche viene effettivamente diagnosticato o trattato per l’osteoporosi.

È stato calcolato che, negli anni passati, solo in Europa, in un solo anno, circa 12,3 milioni di persone considerate ad alto rischio di fratture osteoporotiche non sono state idoneamente trattate.

 

Menopausa Osteopenia e Osteoporosi trattate con Attività Fisica Adattata nei soggetti ortogeriatrici

 

Nei soggetti ortogeriatrici che vengono avviati all’Attività Fisica Adattata, occorre individuare precocemente il percorso ottimale, le strategie e i protocolli più idonei. In realtà, ciò serve per rispondere adeguatamente alle esigenze dell’utente in base alla valutazione multi-dimensionale. Pertanto, bisogna considerare anche: co-morbidità, stato cognitivo, stato funzionale pre-frattura, risorse familiari ed economiche, concessione del carico. Ancora di più, occorre evidenziare il tipo di recupero funzionale dopo l’intervento e l’eventuale comparsa di complicanze post-operatorie.

La valutazione multi-disciplinare e multi-professionale, perciò, è l’elemento fondamentale per progettare il Piano di lavoro. Infatti, questo deve contenere un preciso Progetto Rieducativo Individualizzato – PRI, secondo i dettami compresi nell’International Classification of Functioning – ICF.

Una valutazione dell’autonomia funzionale, dell’equilibrio e delle performance del cammino, tuttavia, sono indici imprescindibili per evitare il rischio di ri-caduta. E’ utile, quindi, per fornire al soggetto e ai caregivers tutte le informazioni necessarie alla valutazione dell’idoneità dell’ambiente di vita. Tra l’altro è necessaria per disporre l’adozione di misure e comportamenti per prevenire le cadute.

Fratture del Femore-Osteoporosi-Attività Fisica Adattata- fit-cammino-camminare-fitness-wellness-stare bene-performance-benessere-efficienza fisica-Prof. Dott. Carmelo Giuffrida-Catania-3

 

Menopausa Osteopenia e Osteoporosi in relazione con l’Attività Fisica Adattata: il Progetto Rieducativo Individualizzato!

 

Per la precisione, al fine di definire meglio il Progetto Rieducativo Individualizzato ed il relativo percorso speciale, è necessario disporre di strumenti per:

– la definizione della tipologia di patologia che ha determinato il danno menomante e la classificazione secondo le categorie dell’International Classification of Functioning – ICF;

– il grado di complessità del soggetto preso in carico;

– il numero e la tipologia di programmi appropriati per tipologia di disabilità presenti;

– gli strumenti valutativi e tecnici appropriati per ogni programma in rapporto al recupero della disabilità;

– lo strumento di misura/valutazione finale degli obiettivi previsti dal programma del Progetto Rieducativo Individualizzato.

 


CONTATTI

Se desidera ricevere più informazioni su

Menopausa Osteopenia e Osteoporosi

oppure, se vuole avere chiarimenti su problematiche personali, se ha un problema particolare ed urgente, o se desidera avere un breve primo colloquio informativo tecnico prima di richiedere l’appuntamento per una Consulenza, avrà la possibilità di parlare con uno dei nostri specialisti dell’Esercizio Fisico semplicemente richiedendolo all’Operatore di Segreteria:

Tel.: 095/387810 – Cell.: 338/9134141

e-mail: drcarmelogiuffrida@yahoo.it oppure : info@drcarmelogiuffrida.com

 

 

 

Menopausa Osteopenia e Osteoporosi in soggetti ortogeriatrici trattate nel laboratorio di Chinesiologia con Attività Fisica Adattata-Prof. Carmelo Giuffrida-CataniaMenopausa Osteopenia e Osteoporosi in soggetti ortogeriatrici trattate nel laboratorio di Chinesiologia con Attività Fisica Adattata-Prof. Carmelo Giuffrida-CataniaMenopausa Osteopenia e Osteoporosi in soggetti ortogeriatrici trattate nel laboratorio di Chinesiologia con Attività Fisica Adattata-Prof. Carmelo Giuffrida-CataniaMenopausa Osteopenia e Osteoporosi in soggetti ortogeriatrici trattate nel laboratorio di Chinesiologia con Attività Fisica Adattata-Prof. Carmelo Giuffrida-CataniaMenopausa Osteopenia e Osteoporosi in soggetti ortogeriatrici trattate nel laboratorio di Chinesiologia con Attività Fisica Adattata-Prof. Carmelo Giuffrida-Catania

 

 

#osteoporosi #osteopenia #menopausa #riabilitazioneosteoporosiacatania #palestraperosteoporosiacatania #curaosteoporosiacatania #attivitàfisicaadattataperosteoporosi #curaosteoporosiacatania #trattamentoosteoporosiacatania #specialisticuraosteoporosiacatania #migliorispecialistiperosteoporosiacatania #achirivolgersiperosteoporosiacatania #climaterio #specialistiintrattamentoosteoporosiacatania