Nutrizione e Attività Fisica Adattata

Nutrizione e Attività Fisica Adattata:

binomio di strategie vincenti!

 

 

Analizzando il quarto fattore protettivo per le principali patologie nel mondo (Global Burden Diseas), lo STUDIO DEL PROF. DOTT. CARMELO GIUFFRIDA ha posto, tra le sue strategie per l’anno 2017, alcuni contenuti del Progetto MONICA (MONItoring of trend and determinants in CArdiovascular disease study) analizzando la “Malattia del terzo millennio”: l’OBESITA’ !

Lo Studio si prefigge il compito di sviluppare progetti di ricerca scientifica, programmi per la formazione e l’educazione del soggetto e l’aggiornamento dei Membri della propria Equipe. Il network professionale raccomanda l’adozione di uno stile di vita mediterraneo e la pratica costante di attività fisica. I messaggi principali della “Strategia 2017”, auspicano il riconoscimento dell’ obesità come patologia cronica invalidante.

Di conseguenza, il Team tecnico ha attivato in convenzione UN SERGiornata dell'Obesità-obesity day-obesità-obeso-sovrappeso-grasso-attività fisica-esercizio-attività motoria-sport-Prof. Carmelo Giuffrida-Catania-obesity day-logoVIZIO DI SCIENZA DELL’ALIMENTAZIONE SIA PER IL SOGGETTO NORMALE QUANTO PER LO SPORTIVO CHE VUOLE OTTIMIZZARE LA COMPOSIZIONE CORPOREA, AVVALENDOSI DI BIOLOGI NUTRIZIONISTI SPECIALIZZATI QUALI CONSULENTI CONVENZIONATI PER LE ESIGENZE NASCENTI NEL PROPRIO STUDIO!

 

Nutrizione e Attività Fisica Adattata: L'”ATTIVITA’ FISICA ADATTATA NEI DISMETABOLISMI”

“L‘ESERCIZIO FISICO E’ UN FARMACO: EXERCISE IS MEDICINE”!

 

L’Organizzazione Mondiale della Sanità riporta che, negli ultimi due decenni, il tasso di obesità in Europa si è triplicato: ogni anno un milione di decessi e dodici milioni di anni di vita vengono trascorsi in cattive condizioni di salute per effetto di patologie associate ad obesità e sovrappeso. Cardiopatie ischemiche, ipertensione, ictus, diabete di tipo 2, malattie cardiovascolari e carcinoma del colon sono tra le patologie in cui sono implicati il sovrappeso e l’obesità.

Nutrizione e Attività Fisica Adattata-Giornata Mondiale del Diabete-2018-Diabete-tipo 2-diabetologia-diabete mellito-tipo 1-esercizio fisico-adattato-Prof. Carmelo Giuffrida-CataniaLo Studio, recependo le direttive europee della “Global Health”, ha attivato un Servizio di “Nutrizionismo” affidandolo all’esperienza specialistica in convenzione di un Biologo specializzato in Scienze dell’Alimentazione ed ha abbinato l’educazione alimentare all’Attività Fisica Adattata (A.F.A.) che svolge con Tecnici Specializzati A.M.P.A in grado di assolvere i seguenti compiti:

  • servizio di nutrizione per il soggetto normale e per l’atleta (valutazione della composizione corporea e consulenza nutrizionale);
  • studio di un piano di trattamento integrato con individuazione di attività fat-burning (esercizio aerobico) in rapporto alle calorie ingerite (Optimal Fat-Burning);
  • integrazione specifica per i tre macro-cicli di allenamento e per lo stato rilevato al momento del test;
  • dieta mensile (formulata dal Biologo-Nutrizionista Specializzato in Scienze dell’Alimentazione) finalizzata alla tabella di allenamento e alle esigenze di calo ponderale;
  • integrazione personalizzata con marca e prodotti, anche su specifiche esigenze e richieste dell’atleta;
  • servizio di consulenza quotidiano o settimanale con revisione del programma alimentare (servizi in sede e a distanza).

 

Nutrizione e Attività Fisica Adattata: pratica di attività motorie e stile di vita salutare

 

Nutrizione e Attività Fisica Adattata-Giornata Mondiale del Diabete-2018-Diabete-tipo 2-diabetologia-diabete mellito-tipo 1-Attività fisica-adattata-esercizio fisico-adattato-Prof. Carmelo Giuffrida-CataniaLa campagna pone grande attenzione sull’importanza della pratica di attività motorie con regolarità. È fondamentale scegliere attività fattibili in qualsiasi momento della giornata come camminare a passo spedito per almeno 45 minuti 3 volte alla settimana.

Lo stile di vita salutare e attivo è in grado di modificare positivamente sia la qualità che la durata della vita. L’attività motoria è il principale fattore in grado di influenzare positivamente la salute semplicemente attraverso un buon uso dei proprio muscoli durante l’attività fisica che deve essere guidata da professionisti appositamente formati (in Italia gli Specialisti dell’Esercizio Fisico sono i Dottori in Scienze e Tecniche delle Attività Motorie Preventive e Adattate).