Articoli

Sport & Medicina – articolo relativo al libro “Il Nuoto non fa bene …”

Sport & Medicina attenziona i contenuti del libro "Il Nuoto…

Il nuoto non fa bene: ne parla Sport Senators

Il nuoto non fa bene - L'attività natatoria nella scoliosi:…
Nuoto-scoliosi-nuoto correttivo-ginnastica correttiva-paramorfismi-Prof. Rodolfo Lisi-Prof. Carmelo Giuffrida-Catania

Il Nuoto non fa bene alle scoliosi

Nell’ambito della rieducazione posturale è uso comune, purtroppo ancora spesso, attribuire doti rieducative alle attività sportive e, in particolar modo, al nuoto. Il più delle volte tali qualità risultano assolutamente improprie e prive di evidenze giustificazioni scientifiche.Negli ultimi anni si è indirizzato troppo spesso e senza motivare scientificamente verso l’attività in piscina indicando il nuoto come “toccasana” della scoliosi.Il nuoto non può essere prescritto in presenza di scoliosi.
Scoliosi idiopatica evolutiva giovanile

Scoliosi idiopatica: una terribile Sconosciuta da domare!

La scoliosi idiopatica si riconosce da particolari segni che devono essere valutati con attenzione. Il soggetto viene esaminato frontalmente e dorsalmente; si osserva se esiste un'asimmetria delle spalle, dei fianchi, e un eventuale strapiombo laterale del tronco. L'esame obiettivo permette di distinguere la scoliosi vera dall'atteggiamento scoliotico attraverso la semplice flessione del busto in avanti con le gambe tese e le mani unite detto Bending Test. Una scoliosi minima forma una (o più) gibbosità che forma prominenza di un lato della colonna a livello dorsale e/o, meno visibile dall’occhio non esperto, lombare.