Articoli

Ginnastica correttiva e compensativa nei paramorfismi della colonna vertebrale

Ginnastica correttiva e compensativa nei paramorfismi della colonna vertebrale in età giovanile: scoliosi – ipercifosi - iperlordosi. L’attività motoria compensativa, già conosciuta come “ginnastica correttiva”, è una branca dell’Esercizio Fisico preventivo delle deviazioni della struttura corporea (para-dismorfismi), delle disarmonie morfologiche e delle alterazioni degli schemi motori finalizzata all’educazione e alla rieducazione dei paramorfismi e al trattamento dei dismorfismi (di natura irreversibile). La rieducazione di tutte le scoliosi e paramorfismi deve tener conto che questi sorgono spesso da errate posture, frutto di un errato utilizzo della motricità volontaria.